Pallanuoto Serie C, Ondablu PN – Nuoto Vicenza: 6-14

Bella vittoria ieri  della Prima Squadra che, nella sesta giornata del Campionato di serie C , era impegnata nella prima delle due trasferte consecutive a Modena per affrontare la formazione dell’Ondablu Pallanuoto Formigine: 14-6 il risultato finale per Nuoto Vicenza!

La trasferta non era nata sotto i migliori auspici in quanto, a fronte del rientro di Luca Simioni dopo alcune settimane di stop, si dovevano registrare le contemporanee assenze di Banella, Damiano, Dalle Rive, Maderni,  Pendin e del portiere Mazzeo,

Nessun problema: largo alla linea giovane.
La formazioni in acqua vede un mix tra il pur giovane gruppo  dei “titolari” ed il nucleo dell’Under 17 dove a  fianco di  Cristofori, Meneghini e Polo, che hanno già maturato ampie esperienze in serie C, si tuffano Balbo, Scocchi e Parolin  che dopo alcuni spezzoni di partita sono chiamati a dare fondamentale contributo.

Scotti Galletta 4 reti

Il risultato è una prima Squadra con età media di…. 18 anni.

La partita vede fin dal primo tempo avanti il Vicenza con due gol di Scotti Galletta su rigore e reti di Frazza e Simioni che portano a chiudere il parziale sul 4-1
Nel secondo tempo dopo un tentativo di rimonta dei padroni di casa Simioni (2) e Polo ripristinano le distanze per il 7-3 finale.
Al cambio di campo largo ai giovani con due gol di Giovanni Balbo e Vicenza chiude il parziale sul 10-5 con Scotti Galletta.

Giovanni Balbo 3 reti

 

L’onda millenial dilaga nel quarto quando ancora Balbo e poi Meneghini e Parolin fissano, con l’ennesimo gol del diversamente giovane Scotti Galletta, il risultato sul 14-6 finale, e come dimenticare il giovane portiere Cristofoli candidato a diventare l’incubo delle vasche emiliane?

Coach Dal Bosco può per una volta concedersi un time out dedicato ad un fantastico tra tutti i protagonisti di una gran  bella partita.

 

Il Girone Veneto Emiliano si conferma carico di insidie per tutte le Squadre e aperto a sorprese come la sconfitta del grande favorito Parma nella vasca di Bologna contro l’outsider Persicetana battuta 15 giorni fa dai nostri ragazzi.
La classifica si presenta fluida e non ancora definita. Le due capofila a 15 punti devono ancora scontare il turno di riposo, seguono, tutte con 5 incontri disputati, il Parma a 12i il Vicenza a 10 e la Mestrina a 9. Queste le possibili protagoniste del Campionato cui si potrà aggiungere il Padovanuoto fermato ieri dalla prima sospensione per i noti problemi causati dal coronavirus che oggi hanno fermato tutti i campionati giovanili.
Solo a fine girone di andata, con il completamento degli scontri diretti, e salvo le soprese sempre in agguato, si potrà avere un’idea più chiara sulle prospettive del Campionato ma Vicenza c’è!

 

Author: Armando Merluzzi

Presidente di Nuoto Vicenza Libertas Asd

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.