Campionati Italiani Assoluti – Riccione 8-10.02.19

Importante edizione dei Campionati Italiani Assoluti invernali di Sincro  quella che è andata in scena allo Stadio del Nuoto di Riccione dall’8 al 10 febbraio e che ha visto scendere in vasca quasi trecento atleti in rappresentanza di 37 società civili e due militari (Fiamme Oro e Marina Militare).

Un’edizione a cui Nuoto Vicenza si presentava con qualche incertezza dopo le ottime prestazioni degli estivi 2018.

Complice un considerevole ricambio di atlete ed una preparazione costellata da una serie di incidenti di percorso dell’ultimo minuto un ridimensionamento dei risultati poteva essere in agguato ma così non è stato e i punteggi conquistati sono stati in linea con quelli dello scorso anno con grande soddisfazione della Squadra.

Nel Solo buona prova per Agnese Salvi Bentivoglio, che prosegue nel proprio percorso di crescita, ed esordio forse condizionato dall’emozione per la brava Emma Fantin.
Entrambi i doppi, (Agnese Salvi Bentivoglio/Alessia Girardo

 Clara Faccin/Bianca Maria Benedetti), pur essendo di nuova formazione, hanno ottenuto ottimi risultati arrivando alla soglia dei 74 mila punti lasciando intravedere, se il lavoro continuerà con l’attuale determinazione ed entusiasmo, la possibilità di un significativo progresso ai Campionati Estivi di Ostia. (23-26.05)

Buon 11 Posto finale per la Squadra : Clara Faccin, Agnese Salvi Bentivoglio, Martina Bernardotto, Alessia Girardo, Bianca Maria Benedetti, Emma Fantin, Gaia GOnzato e Lara Soldà.

Impegno, determinazione, entusiasmo, amicizia le caratteristiche di questo bel gruppo di ragazze tra cui come non notare la presenza sugli spalti di Alice Veghini, la nostra ex atleta che, pur costretta a lasciare il sincro a causa della difficoltà di coprire ogni giorno la  distanza tra Mantova e Vicenza, ha scelto di essere al fianco delle sue compagne di squadra durante le eliminatorie, ovviamente indossando la maglia di Nuoto Vicenza.

Brave Ragazze

Author: Armando Merluzzi

Presidente di Nuoto Vicenza Libertas Asd

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.