Pallanuoto Riparte la Serie C con la bella Vittoria di Modena.

Il Nuoto Vicenza riparte da Modena
Domenica 15 Aprile con decisione sofferta la società ha deciso di interrompere il rapporto con l’allenatore Emanuele Zanatta.
Una decisione sofferta in quanto dopo l’esonero del tecnico della scorsa stagione si era puntato sull’esperienza di Emanuele e sul suo legame storico di amicizia con la società per iniziare un rapporto triennale  che consentisse la crescita del gruppo e dei tecnici vicentini.

Una scelta assolutamente non legata ai risultati agonistici, che in questi casi passano sempre in secondo piano,  ma alla constatazione del deterioramento del rapporto con atleti e società che ha costretto alla scelta definitiva per provare a ricompattare il settore che presenta grandi potenzialità in tutte le categorie.

La Società ha scelto di dare fiducia a Mirco Dal Bosco, Allenatore ancora giovane che dovrà  mettere in campo tutto il suo cuore e l’esperienza maturata nelle stagioni da giocatore di serie A2 e B, oltre che di affermato allenatore dei settori giovanili. Mirco sarà affiancato a Andrea Peri, storico Capitano della Serie B che rientra nei ranghi tecnici della Società garantendo continuità e dedicandosi in particolare alle categorie Under 17 ed Under 20.

Il primo weekend ha visto impegnato l’intero settore con partite di Campionato dell’Under 17, dell’Under 20 e della Serie C, amichevole di lusso in casa per gli Under 15 contro il President Bologna e con l’entusiastica partecipazione dei piccoli al Trofeo di Padova dedicato al ricordo di Tuscia, storica anima della Pallanuoto giovanile veneta, prematuramente scomparso lo scorso anno.

Per l’Under 17 impegno proibitivo contro la corazzata del Brescia. La partita finisce con il risultato di 22-3 ma Andrea Peri vede nel gioco in difesa e nelle buone prestazione dei singoli gli aspetti positivi cui legare la crescita di questo gruppo forte e da rilanciare.

Nella partita Under 20 sconfitta di misura 12-10 contro la forte Mestrina, squadra dove militano 5 atleti della Squadra di Serie B. Belle le prestazioni del gruppo che per tutta la partita ha impegnato la formazione veneziana. In porta emozionato esordio di Nicola Critofoli, portiere della Squadra Under 15 che sostituisce l’indisponibile Siviero.

Per la serie C esordio del nostro reporter d’eccezione: Riccardo Scotti Galletta che tra un gol e l’altro si appunta gli episodi di rilievo dell’incontro e ce li offre come articolo dell’inviato speciale:
Dopo 5 partite senza vittorie, riprende la marcia della formazione vicentina che batte 8-5 la Persicetana. Non poteva chiedere di più all’esordio in panchina il nuovo allenatore Mirco Dal Bosco, sostituto del tecnico uscente Emanuele Zanatta.
 Partita in equilibrio nei primi due tempi, il Vicenza prova ad allungare con Frazza e Simioni, ma viene recuperato dai padroni di casa che ribattono colpo su colpo. Gli ospiti vanno al cambio-campo in vantaggio di una rete (3-4), grazie a Scotti Galletta e al primo gol stagionale del giovane Pendin. Nella seconda parte di gara i ragazzi di Dal Bosco cambiano marcia e allungano in modo definitivo grazie alla migliore freschezza atletica e a una difesa impenetrabile nonostante il forfait di Martino Bandella escluso dai giochi  da un colpo proibito che gli ha procurato una lesione al naso medicata con 4 punti di sutura.
Di Scotti Galletta (2), Simioni e Beggiato le reti per il definitivo 8-5. Una vittoria che dà morale alla squadra vicentina, in vista di un girone di ritorno da vivere da protagonista. Esordio positivo per il nuovo allenatore Dal Bosco, fino ad una settimana fa in acqua a lottare al fianco dei ragazzi, e ora in panchina a dirigere le operazioni. Queste le sue parole a fine gara: ” I ragazzi hanno giocato una partita di cuore. In settimana abbiamo lavorato su uomo in più e uomo in meno e abbiamo avuto ottime percentuali. Siamo entrati aggressivi, giocando un pressing d’anticipo a tutto campo, e con determinazione abbiamo fatto nostra la partita”.

Author: Armando Merluzzi

Presidente di Nuoto Vicenza Libertas Asd

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.