Pallanuoto, Al via il campionato di Serie C

_DSC0496

Capitan Marotta e Calcara pronti al via della nuova stagione. Foto Andrea Spoladore.

Ci siamo. Il via ufficiale della stagione per la squadra di pallanuoto di Nuoto Vicenza è prossima, con il campionato di Serie C maschile che prenderà il via domani (sabato 23 Gennaio).

Per i vicentini, e soprattutto per coach Cobalchin si riparte da zero, letteralmente, all’inseguimento della prima vittoria del ciclo dell’allenatore padovano. Dati i saluti agli esperti Civera (eroe della scorsa stagione), Capasso e Giampietro, oltre che al capitano Peri, il leitmotiv dell’anno sarà la linea verde. Una necessità che diventa gioco-forza scelta filosofica, ma che potrebbe rivelarsi carta vincente per raccogliere qualche bella soddisfazione nel campionato a venire, appellandosi alla fame dei giovani vicentini in vasca. Unica mosca bianca per quanto riguarda la giovanissima rosa biancorossa è la presenza dell’inossidabile Roberto Minervini, pronto ad esordire nell’ennesima stagione in vasca a pochi giorni dallo scollinamento delle 52 primavere. Al roster vicentino nella fase di preparazione si è unito anche Matteo Giordani, classe 92′, che la scorsa stagione ha militato nelle fila dell’Aquaria; un buon innesto di muscoli per una squadra che non fa certo del “tonnellaggio” il proprio punto di forza. Saluta invece la squadra uno dei possibili protagonisti di questo campionato di Serie C, Mirco Dal Bosco. Dopo l’infortunio occorsogli nell’immediata vigilia del torneo dell’Immacolata il centroboa classe 93′ sembra recuperato appieno, ma nonostante questo non prenderà parte alla stagione vicentina. Per lui infatti è arrivata la richiesta da parte della squadra veronese del Bentegodi, che si è guadagnata il ripescaggio nel campionato di Serie B, e che esordirà domani a Modena. Per lui un’occasione importante per poter crescere, motivo questo che ha indotto la dirigenza a concedere il suo prestito alla compagine guidata in panchina da Sergey Maksimov. Un arrivederci condito dai sentiti ringraziamenti da parte del giocatore al presidente Merluzzi ed al dirigente del settore pallanuoto della società Marotta.

Uscendo dal mercato e rientrando nell’acqua clorata, il via col Mestre potrebbe essere già un importante banco di prova per la squadra capitanata da Filippo Marotta. L’esperienza degli elementi più “anziani” uniti alla voglia di fare degli “sbarbatelli” dovrebbe creare un mix vincente, o almeno così si augura di sicuro Cobalchin. Per l’esordio casalingo bisognerà invece aspettare la prossima settimana, quando al Palazzetto del Nuoto di Vicenza verrà ospitata la sfida contro il CSS Verona.

Non resta che fare ai ragazzi di Cobalchin ed a tutti gli appassionati di Nuoto Vicenza i migliori auguri di buon campionato!

Author: Carlo Calcara

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.