Nuoto – Pier Andrea ci prende gusto, 2° argento nei 200 misti

Pier Andrea Matteazzi, Argento nei 200 misti, con l'allenatore Federico Benda

Pier Andrea Matteazzi, Argento nei 200 misti, con l’allenatore Federico Benda

Roma Stadio del Nuoto, 12 agosto 2015 – Pier Andrea Matteazzi va proprio forte. L’ecletico atleta vicentino, dopo l’argento nei 400, raccoglie un’altra medaglia, sempre nei misti, ma stavolta nei 200. In mattinata Matteazzi si era qualificato per la finale con il secondo miglior tempo tempo di 2’07″33, già valido per gli assoluti (tempo minimo 2’07″42) e migliorando nettamente il suo personale (2’09″59). Ma nella finale del pomeriggio Pier si supera ancora, nuota in 2’04″44, abbassando di tre secondi il record stabilito in mattinata, conquista uno splendida medaglia d’argento ed è vice campione italiano juniores.

200 misti juniores M
1. Lorenzo Glessi (Esercito – Gorizia Nuoto) 2’06”46
2. Andrea Matteazzi (Nuoto Vicenza Libertas) 2’07”33
3. Giacomo Carini (CN Vittorino da Feltre) 2’07”73

Festa grande e comprensibile soddisfazione del suo allenatore Federico Benda, per questo atleta che sa dare il meglio proprio nel momento giusto.

Buone anche le prestazioni degli altri atleti in gara, Pietro Zin nei 100 FA e Brigitta Boifava nei 200 rana.

Tutta la squadra attorno a Pier Andrea, dopo la conquista dell'argento nei 200 misti.

Tutta la squadra stretta attorno a Pier Andrea, dopo la conquista dell’argento nei 200 misti.

Author: Vito Moro

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.