Pallanuoto, Nuoto Vicenza crolla sotto i colpi di Bergamo

DSC_0236

Alessandro Prete in azione. Foto di Valentina Bonelli.

Pronostico ampiamente rispettato nella prima di campionato del Nuoto Vicenza Pallanuoto. Bergamo fa il bello ed il cattivo tempo mettendo sul tavolo tutta la sua superiorità tecnica, infliggendo al setteberico una sonora sconfitta su cui Cobalchin ed i suoi ragazzi avranno da riflettere in vista del prosieguo di stagione.

Parte bene però la squadra di casa, che passa subito con una bella girata di Dal Bosco, sfruttando la partenza un po’ molle degli ospiti. Ma basta solo che la formazione di Rota alzi il pressing per mettere subito in evidenza le difficoltà dei giovani vicentini. Qualche passaggio troppo pigro e qualche disattenzione nel gestire i rientri difensivi ed in un amen Bergamo piazza il break. Le doppiette di Baldi Luca e Foresti scavano subito il solco, che viene allargato ulteriormente nella seconda frazione, tutta di marca seriana, in cui gli ospiti vanno a segno altre sei volte senza risposte da parte dei vicentini, che a uomini pari faticano a trovare efficacia in fase offensiva. Nel terzo quarto ancora Baldi Luca a segno prima del rigore procurato ottimamente da Dal Bosco (tra i migliori in acqua stasera) e realizzato da Prete; poi è lo stesso Dal Bosco a firmare la doppietta personale con una bella azione in superiorità numerica conclusa con una perentoria conclusione sul palo. La frazione però si chiude ancora a favore degli ospiti per 2-4 e sul risultato di 3-15 l’esito finale è già scritto a distanza di otto minuti dall’ultima sirena. Nella frazione finale Bergamo dilaga offensivamente sbagliando però qualcosina di troppo e concedendo spazi dietro, dove Dal Bosco e Capasso si procurano due espulsioni a favore che lo stesso Capasso e Simioni Luca trasformano in reti. Questo non basta però neanche a risollevare le sorti del parziale finale, perché il subentrato Carroccio al posto di Civera poco può contro le conclusioni per lo più da zero metri degli avversari, frutto dei contropiedi avversari. Finisce 22-5 per Bergamo, un risultato rotondo che testimonia da solo la bontà della formazione ospite, alla caccia fin da subito della testa del girone.

Per Vicenza non solo cocci da raccogliere, solo una convinzione maggiore nei propri mezzi da trovare ed un telaio che, nonostante il forfait temporaneo di Calcara (influenzato ma già disponibile per la prossima), e le bandiere bianche alzate da Giampietro (infortunato alla spalla sinistra, si parla di un lungo stop per lui) e da Jordi (il mancino spagnolo non si è potuto tesserare a causa di problemi burocratici), presenta comunque elementi validi anche tra i giovanissimi; sugli scudi Cosma, Matteazzi e Carroccio, che sicuramente non stravolgeranno gli equilibri ma che possono certamente dare una mano ai titolari a tirare un po’ il fiato. Da domani testa già alla sfida esterna contro il Piacenza degli ex. Per la squadra di Nuoto Vicenza si prospetta un’annata dura, e questo già lo si sapeva, ma dalla sconfitta con Bergamo i ragazzi di Cobalchin (quanti urlacci per caricare i suoi in questo esordio!) escono sicuramente con un bagaglio di esperienza in più che, come insegna la scorsa annata, alla fine dei conti potrà pesare.

Nuoto Vicenza-Bergamo Alta 5-22 (1-5, 0-6, 2-4, 2-7)

Nuoto Vicenza: Civera, Calcara, Matteazzi, Frazza, Cosma, Simioni M., Simioni L.(1), Capasso (1), Marotta F., Prete (1R), Dal Bosco (2), Peri. All. Cobalchin Enrico Maria.

Bergamo Alta: Epis, Morotti (3), Ginocchio, Pedersoli (1), Tassi (1), Baldi G. (4-1 rigore), Pellegrini, Foresti (3), Baldi L. (5-2 rigori), Fumagalli F. , Fumagalli E. (3), Facchinetti, Regonesi (1). All. Rota Francesco.

Arbitro: Salino Silvia di Torino.

Il Tabellino:

1° Quarto: 5:57 Dal Bosco (V), 5:25 Baldi L. (B), 4:57 Foresti (B), 3:33 Baldi L. (B su rigore), 1:55 Foresti (B), 0:26 Baldi G. (B).

2° Q.: 7:31 Baldi G. (B), 5:58 Regonesi (B), 5:40 Baldi L. (B su rigore), 4:41 Morotti (B), 3:24 Morotti (B), 2:16 Fumagalli E. (B).

3° Q.: 7:10 Baldi L. (B), 6:53 Prete (V su rigore), 5:08 Foresti (B), 2:54 Dal Bosco (V), 1:13 Fumagalli E. (B), 0:45 Baldi G. (B su rigore).

4° Q.: 6:12 Pedersoli (B), 5:19 Baldi G. (B), 4:36 Simioni L. (V), 4:06 Fumagalli E. (B), 3:42 Morotti (B), 2:52 Baldi L. (B), 1:30 Capasso (V), 0:44 Fumagalli E. (B), 0:06 Tassi (B).

 

Sup. Num. Fatte/Realizzate: Nuoto Vicenza 3/9 un rigore realizzato, Bergamo Alta 7/12 tre rigori realizzati.

Per gli altri risultati e la classifica completa clicca Qui.

Author: Carlo Calcara

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.