Mediterranean Cup, Brigitta Boifava oro in staffetta a Netanya

brigitta_boifava_comen

Due vicentini sul gradino più alto della Mediterranean Cup disputata a Netanya, in Israele. Sono l’asiaghese del Centro Nuoto Rosà, Gabriele Carli, e la stella del Nuoto Vicenza, Brigitta Boifava.
Due ori conquistati da entrambi nelle rispettive staffette 4×100 stile libero.
In quella maschile, Carli è stato il secondo frazionista dell’Italia, 52”88 il suo tempo. In prima frazione, Lorenzo Glessi (51”90), in terza Christian Sperandio (51”79) e in quarta Giovanni Izzo, il migliore con 50”60 .
Italia prima in 3´2/217, Francia seconda in 3´29”98, Spagna terza in 3´30”03.
Nella staffetta 4×100 femminile, anche Brigitta Boifava ha nuotato in seconda frazione dopo Sara Pusceddu (1´05”25) e prima di Tania Quaglieri (1´02”81). Per la vicentina il crono di 1´14”08 prima dei fantastici cento finali di Beatrice Sartori che in 57”68 ha resistito splendidamente all’assalto della spagnola Marta Cano (57”27) lasciando il quartetto iberico a quasi due secondi (4´21”53) con la staffetta azzurra oro in 4´19”82 e la Slovenia bronzo in 4´21”64.

AN.SI. – GdV – giovedì 03 luglio 2014 SPORT, pagina 45

Author: Vito Moro

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.