Pietro Zin, medaglia d’argento nei 50 rana.

10154324_676422365750694_97096623_n

Riccione, 26/03/2014 – Finiscono con un altro botto per Nuoto Vicenza i Criteria Nazionali Giovanili R/J/C che si sono svolti a Riccione dal 24 al 26 marzo: medaglia d’argento di Pietro Zin nei 50 rana.

Dopo la medaglia di Brigitta Boifava ecco un’altra medaglia per i ragazzi allenati da Federico Benda. Pietro Zin si era presentato al via accreditato con il sesto miglior tempo di 29.51. In gara si è nettamente migliorato chiudendo al secondo posto con il tempo di 29”04.

E pensare che questo è stato un inizio di stagione molto complicato per Pietro che, per vari malanni ha dovuto stare lontano dall’acqua per quasi tre mesi. “Ha saltato ben 65 allenamenti quest’anno… Incredibile… Una bestia” dice il suo compagno di squadra Pier Andrea Matteazzi ed infatti a conferma di questo èda mettere in risalto anche l’undicesimo posto ottenuto nei 100 rana.

A parte il lampo di Pietro Zin tutta la spedizione di Nuoto Vicenza è stata positiva ed è grande la soddifazione dell’allenatore Federico Benda che torna dai Criteria con due medaglie d’argento (Boifava e Zin) e con tanti buoni piazzamenti.  Pier Andrea Matteazzi  (juniores ’97) si èmesso in evidenza con il 9° posto nei  200 misti ed il fratello Massimiliano Matteazzi (Ragazzi ’99) ha ottenuto8° posto nei 200 misti ed il 10° nei 200 dorso.

Erano anni che il bottino di Nuoto Vicenza non era così ricco, a testimonianza del buon lavoro in corso nella piscina in riva al Bacchiglione.

Author: Vito Moro

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *